Esteri: Quattro americani su 10 approvano le prestazioni lavorative del presidente Trump

…e non è male come può sembrare

Un nuovo sondaggio ha rilevato che il 41% degli americani ha approvato le prestazioni lavorative del Presidente Trump ad aprile, nonostante una vasta maggioranza etichetti il ​​suo approccio come “non convenzionale”.L’Istituto di sondaggi dell’Università di Monmouth ha condotto il sondaggio. Il punteggio di approvazione di Trump è salito di 2 punti rispetto a marzo. La sua percentuale di approvazione nei sondaggi di Monmouth negli ultimi 12 mesi è rimasta costante, oscillando tra il 39% e il 42%.

Quasi due terzi (63%) degli intervistati pensano che il suo incontro programmato con il leader nordcoreano Kim Jong Un sia una buona idea, rispetto al 28% che sostiene sia una cattiva idea. Sull’ingerenza russa nelle elezioni presidenziali del 2016  definita da Trump su twitter”caccia alle streghe”, il sostegno alle indagini è leggermente diminuito rispetto a due mesi fa, il 43% ha dichiarato che l’indagine dovrebbe concludersi mentre il 48% degli americani ritiene che l’inchiesta debba continuare.

Arturo Di Mascio