La maxi gara per aerei militari

da analisidifesa.it

da analisidifesa.it

La Us Air Force ha bisogno di 350 velivoli da addestramento. E per questa necessità ha indetto una gara.
Raytheon, colosso statunitense del settore della difesa ha pattuito un accordo con Finmeccanica per partecipare al bando per sostituire i T-38.
La proposta si baserà sul modello T-100 che altri non è che il nostro M-346, proprio di Finmeccanica.

“Il successo dei nostri futuri piloti dipende da un sistema di addestramento completo che consenta loro di utilizzare al meglio le capacità dei velivoli di prima linea di 4a e 5a generazione”, ha dichiarato Rick Yuse, Presidente della divisione Space and Airborne Systems di Raytheon. “La nostra soluzione, pienamente rispondente alle attuali esigenze di contenimento dei budget e a basso rischio, coniuga le esperienze acquisite da un velivolo già provato sul campo con una serie di nuove tecnologie per l’addestramento completamente integrate. Il nostro Team, forte delle esperienze, capacità e competenze maturate negli anni, è il più qualificato a rispondere ai requisiti di missione della Forza Aerea degli Stati Uniti”.

Praticamente, è come tra la Arosa e la Lupo.
Praticamente, ancora una volta i nostri modelli o prodotti da addestramento vengono apprezzati sul mercato estero.
Mi sono più volte riproposto di riportare anche buone notizie perchè, come la formazione che molte organizzazioni esportano il nostro know how e il nostro vantaggio competitivo. Un punto a favore per noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *